Il Sindaco ha firmato un’Ordinanza con cui dispone regole in ordine alla custodia, alla cura e alla condotta dei cani.

Tra l’altro, i proprietari hanno l’obbligo di:

  • assicurare la custodia dei loro animali e adottare tutte le misure idonee ed adeguate per evitarne l’allontanamento o la fuga e a prevenire situazioni di pericolo;
  • non lasciare liberi i cani se non all’interno di aree recintate in modo da impedire loro di raggiungere la strada;
  • assicurare ai propri animali sufficienti cibo e acqua, cure sanitarie e trattamenti antiparassitari, idoneo esercizio fisico, spazi puliti;
  • munirsi di materiale per la pulizia e la raccolta delle deiezioni canine da esibire su richiesta degli organi di vigilanza;
  • provvedere all’immediata rimozione della deiezione e al deposito della stessa nei cestini portarifiuti all’interno di idoneo contenitore;
  • non utilizzare guinzagli di lunghezza variabile in luogo pubblico o aperto al pubblico;
  • munirsi di museruola in luogo pubblico o aperto al pubblico da usare in caso di rischio per l’incolumità altrui;
  • assicurare una sufficiente ventilazione nel caso di trasporto e/o permanenza dell’animale su autoveicolo.

Ai trasgressori sarà applicata una sanzione pecuniaria amministrativa da € 25,00 a € 500,00 ai sensi dell’art. 7 bis D.lgs. 267/2000.

Gli organi di Polizia preposti alla vigilanza hanno facoltà di chiedere al proprietario l’esibizione dell’attrezzatura per l’accompagnamento in luogo pubblico o aperto al pubblico del cane (paletta/sacchettino ecc.) e di verificare la regolare iscrizione dell’animale presso l’Anagrafe degli Animali d’Affezione.

In basso è disponibile la versione completa dell'Ordinanza.

 

Ultime notizie

GIORNATA DELLE OPPORTUNITÀ

VENERDÌ 16 APRILE DALLE ORE 17.00, in collegamento online.

 

Partecipazione alle tavole gratuita. Iscrizione obbligatoria sul sito: https://docs.google.com/forms/d/e/1FAIpQLSdVoXP9GaMT6GOGyl3OrzXeym7xtMoOz2cFhmxEvMq0f4K4lg/viewform

 

MISURE A FAVORE DI PERSONE CON DISABILITÀ GRAVE O IN CONDIZIONE DI NON AUTOSUFFICIENZA

Tramite il FONDO NON AUTOSUFFICIENZA d.g.r. 4138/2020 si possono richiedere buoni e voucher per interventi di sostegno a domicilio alla persona e alla sua famiglia.

Chiedi informazioni del bando ai servizi sociali del tuo comune di residenza.

È POSSIBILE PRESENTARE DOMANDA DAL 1° APRILE AL 31 MAGGIO 2021.

CONSIGLIO COMUNALE del giorno 8 aprile 2021

Si informa che il Consiglio comunale è convocato in seduta ordinaria, presso la Sala Consiliare di P.zza Libertà, 19, per il giorno 8 aprile 2021, ore 20.45.

La seduta non sarà accessibile da parte del pubblico, ma, salvo impedimenti tecnici, sarà trasmessa in diretta streaming sulla pagina Facebook del Comune di Ternate.

Disponibile l'ordine del giorno.

 

Vuoi inviare una segnalazione di inaccessibilità di questo sito web?

Invia segnalazione

 

Torna all'inizio del contenuto